Garante per la protezione
    dei dati personali


Provvedimento del 8 maggio2008

IL GARANTE PER LAPROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

NELLA riunione odierna, in presenza delprof. Francesco Pizzetti, presidente, del dott. Giuseppe Chiaravalloti,vicepresidente, del dott. Mauro Paissan e del dott. Giuseppe Fortunato,componenti e del dott. Giovanni Buttarelli, segretario generale;

VISTO il ricorso pervenuto al Garante il1Ħ febbraio 2008, presentato da Rita Pio e Eugenio Giangiulio nei confronti diTelecom Italia S.p.A. e Vodafone Omnitel N.V.;

VISTI gli ulteriori atti d'ufficio e, inparticolare, la nota del 15 febbraio 2008 con la quale questa Autoritˆ hainvitato i ricorrenti a regolarizzare il ricorso in relazione, tra lĠaltro,alla mancata allegazione della previa istanza avanzata ai titolari del trattamentoin ordine allĠesercizio degli specifici diritti di cui allĠart. 7 del Codice inmateria di protezione dei dati personali;

CONSIDERATO che i ricorrenti non hannoregolarizzato il ricorso nei termini precisati nella predetta nota;

RITENUTA la necessitˆ di dichiararelĠinammissibilitˆ del ricorso;

VISTI gli artt. 145 e s. del Codice inmateria di protezione dei dati personali;

VISTE le osservazioni formulate dalsegretario generale ai sensi dellĠart. 15 del regolamento del Garante n.1/2000;

RELATORE il dott. Mauro Paissan;

DICHIARA

lĠinammissibilitˆ del ricorso.

Roma, 8 maggio 2008

Il presidente
Pizzetti

Il relatore
Paissan

Il segretario generale
Buttarelli