Home>Normativa>Norme e Opinioni UE>EDPB – Statement 02/2022 – Data transfers to the Russian Federation

EDPB – Statement 02/2022 – Data transfers to the Russian Federation

Il Comitato europeo per la protezione dei dati (EDPB) ha pubblicato un parere sui trasferimenti di dati tra gli Stati membri dell’UE e la Russia. Il Board ha ricordato da marzo la Russia “non è più parte contraente” dei quadri giuridici e dei protocolli dell’UE a seguito delle sanzioni legate alla guerra in Ucraina.

La mancanza di un riconoscimento da parte dell’UE o di una decisione di adeguatezza significa che i trasferimenti che coinvolgono le aziende russe possono avvenire solo “utilizzando uno degli altri strumenti di trasferimento previsti dal capitolo V” del GDPR.

2022-07-15T17:50:10+00:00 12 luglio 2022|Norme e Opinioni UE|