Home>Normativa>Norme e Opinioni UE>EDPB – Guidelines 8/2020 on the targeting of social media users

EDPB – Guidelines 8/2020 on the targeting of social media users

Il 13 aprile 2021 il Comitato Europeo per la Protezione dei Dati (EDPB) ha adottato, dopo pubblica consultazione, la versione finale delle Guidelines 8/2020 on the targeting of social media users.

Le linee-guida mirano a fornire orientamenti pratici alle parti interessate e presentano esempi di situazioni diverse così da consentire di individuare rapidamente lo “scenario” più vicino all’attività di targeting che i singoli soggetti intendono mettere in pratica.

L’obiettivo principale delle linee-guida è chiarire ruoli e responsabilità del fornitore di social media e della persona interessata. A tal fine, vengono delineati, tra l’altro, i potenziali rischi per le libertà individuali, i principali attori e i rispettivi ruoli, l’applicazione dei requisiti fondamentali in materia di protezione dei dati, quali la liceità e la trasparenza dei trattamenti e la valutazione d’impatto sulla protezione dei dati, nonché gli elementi chiave degli accordi che disciplinano i rapporti tra i fornitori di social media e gli interessati. Inoltre, le linee-guida si concentrano sui diversi meccanismi di targeting, sul trattamento di categorie particolari di dati e sull’obbligo per i contitolari del trattamento di prevedere un accordo adeguato a norma dell’articolo 26 del GDPR.

2021-04-24T08:20:43+00:00 13 aprile 2021|Norme e Opinioni UE|