Home>Normativa>Sentenze UE>CEDU – 36345/16 – Ok pubblicazione dati evasori su sito del fisco

CEDU – 36345/16 – Ok pubblicazione dati evasori su sito del fisco

La Corte europea dei diritti dell’uomo (CEDU), con la sentenza 36345/16 del 12 gennaio 2021 nel caso L.B. v. HUNGARY contraddice il garante privacy magiaro affermando che è ammissibile la pubblicazione sul sito dell’autorità fiscale dei dati dei contribuenti che non hanno pagato le tasse. Secondo la Corte, in un’opera di bilanciamento degli interessi, la riservatezza di questi dati (nome, indirizzo, morosità fiscali) può cedere il passo all’interesse pubblico alla trasparenza sull’affidabilità economica delle persone: prevale la considerazione che chi non adempie agli obblighi fiscali costituisce una minaccia per gli interessi di chi potrebbe entrarvi in contatto per stringere rapporti commerciali.

Vai al testo della sentenza CEDU 36345/16 del 12 gennaio 2021 e vedi anche il comunicato stampa della Corte.

Qui su Italia Oggi un sunto utile a comprendere i profili fondamentali della decisione.

2021-01-24T13:43:48+00:00 12 gennaio 2021|Sentenze UE|