Home>News>Hot topics, P.A.>Garante Privacy: in nuovi componenti dell’Autorità

Garante Privacy: in nuovi componenti dell’Autorità

Si è insediato oggi il nuovo collegio dell’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali composto dai seguenti membri:

  • il Prof. Pasquale Stanzione, che assume le funzioni di Presidente in quanto membro anziano del collegio, è professore emerito dell’Università di Salerno con vasta esperienza di diritto privato (vedi qui il suo CV);
  • la Prof.ssa Ginevra Cerrina Feroni, costituzionalista ed esperta di diritto pubblico comparato cattedratica presso l’Università di Firenze, fungerà da vice presidente (vedi qui il suo CV);
  • il dott. Agostino Ghiglia è giornalista nonché militante di lungo corso nell’area politica del centro-destra. E’ amministratore delegato di Nextrain e di Mutua Con Te. E’ stato assessore all’Innovazione della Regione Piemonte (vedi qui il suo CV);
  • l’Avv. Guido Scorza, socio fondatore dello Studio Legale E-lex e professore a contratto in diversi atenei, è consigliere giuridico del ministro dell’Innovazione e vanta grande esperienza in diritto delle nuove tecnologie, privacy e proprietà intellettuale (vedi qui il suo CV).

Privacy.it augura buon lavoro ai nuovi membri del Garante che saranno chiamati ad affrontare sfide sempre più complesse poste dall’evoluzione globale sul piano sociale, economico e soprattutto tecnologico. Ringraziamo il precedente collegio, ottimamente rappresentato da Renato Soro per oltre sette anni in cui molte cose sono successe e cambiate e durante i quali il Garante ha cercato in ogni modo – in palese esiguità di risorse – di affermare la centralità del diritto alla protezione dati nella civiltà del terzo millennio. L’eredità di Stefano Rodotà e Giovanni Buttarelli (di cui piangemmo la prematura scomparsa nemmeno un anno fa), “padri fondatori” della privacy italiana ma anche europea, è stata – a nostro modesto avviso – onorata dal “collegio Soro” la cui opera di tutela e promozione dei diritti individuali è stata condotta con ampiezza di visione unita a realismo e concretezza riuscendo, al contempo, a mantenere elevata la ricchezza linguistica, culturale e valoriale della discussione.

Il miglior auspicio che possiamo inviare ai nuovi membri è di permettere all’ufficio del Garante di seguire con rinnovata energia il medesimo solco.

2020-07-30T09:39:36+00:00 30 luglio 2020|Hot topics, P.A.|