Home>Normativa>Sentenze UE>CEDU – Lòpez Ribalda v. Spain – Sì a telecamere nascoste se si sospetta furto dei lavoratori

CEDU – Lòpez Ribalda v. Spain – Sì a telecamere nascoste se si sospetta furto dei lavoratori

Un datore di lavoro può installare delle telecamere nascoste senza informare i dipendenti se ha il fondato sospetto che questi lo stiano derubando e se le perdite subite per la loro condotta sono ingenti. Questo ha stabilito la Grand Chamber della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (CEDU) con sentenza del 17 ottobre 2019.

Vai al testo integrale della sentenza (in inglese)

2019-10-17T18:30:25+00:00 17 ottobre 2019|Sentenze UE|