Home>Normativa>Norme e Opinioni UE>EDPB – Statement 3/2019 sul futuro Regolamento ePrivacy

EDPB – Statement 3/2019 sul futuro Regolamento ePrivacy

Il Comitato Europeo per la Protezione dei Dati (EDPB) ha emesso lo “Statement 3/2019 on the future ePrivacy Regulation” del 13 marzo 2019 con cui sollecita nuovamente l’adozione del Regolamento ePrivacy che dovrà sostituire la Direttiva ePrivacy 2002/58/CE in tema di protezione dati nelle comunicazioni elettroniche. Il Comitato invita i legislatori nazionali ad intensificare gli sforzi verso l’adozione di una regolamentazione che è essenziale al completamento del rinnovato quadro normativo europeo sulla protezione dei dati personali.

Il Regolamento ePrivacy – avverte l’EDPB – non dovrà in alcun caso abbassare il livello di tutela garantito dalla Direttiva e dovrà integrare il GDPR disponendo ulteriori forti garanzie per tutti i tipi di comunicazione elettronica.

Leggi qui il testo dello Statement 3/2019 (pdf in inglese)

2019-03-19T10:42:45+00:00 13 marzo 2019|Norme e Opinioni UE|