Home>Lo sapevi che>In Italia l’età minima per il consenso online non corrisponde ai 16 anni suggeriti dal GDPR?

In Italia l’età minima per il consenso online non corrisponde ai 16 anni suggeriti dal GDPR?

L’art. 2-quinquies del novellato Codice Privacy ed introdotto dal D.Lgs. 101/2018 ha fissato 14 anni la soglia per poter validamente esprimere il consenso ai servizi web. Sotto i 14 anni, il consenso per il minore è espresso da chi esercita la responsabilità genitoriale.

2018-10-03T11:09:59+00:00 19 settembre 2018|Lo sapevi che|