Home>News>Hot topics, Marketing, Search Engine>Qwant, il motore di ricerca europeo privacy friendly arriva anche in Italia

Qwant, il motore di ricerca europeo privacy friendly arriva anche in Italia

Qwant è un search engine che fa della privacy una bandiera, se non addirittura uno slogan pubblicitario. Qwant “il motore che rispetta la tua vita privata”, recita il primo disclaimer che si incontra in homepage.

Disponibile da tempo in alcuni paesi europei, Qwant è ora fruibile nella versione rilasciata per l’Italia.

Il punto di forza del motore di ricerca sta nel fatto che l’utente non viene in alcun modo tracciato: il suo indirizzo IP e l’agent ID sono anonimizzati. Quindi – a differenza di Google, Bing, e altri competitor – niente profilazione e niente pubblicità mirata. Le revenue di Qwant si basano su inserzioni pubblicitarie non targettizzate, sulla vendita di file musicali, giochi e sulla presenza di un portale di online shopping.

La privacy policy presenta, in tal senso, alcuni passaggi stentorei: “(…) noi ci asteniamo, a differenza di altri, dal raccogliere un gran numero di dati personali, inutili ai fini dei servizi di cui hai bisogno. Non tentiamo di sapere chi sei o cosa fai quando utilizzi il nostro motore di ricerca. Nei casi in cui ci vediamo obbligati a raccogliere dati, ci asteniamo dal comunicarli o rivenderli a fini commerciali o di altra natura, ma li utilizziamo solo per fornirti i nostri servizi.

Qwant è stato sviluppato in Francia (dall’omonima società), i suoi server sono ubicati in Europa e i dati che vi transitano non escono dal continente (a differenza di DuckduckGo, altro motore che non traccia l’utente ma i cui server in Pennsylvania).

Comparando le risposte alle medesime query, Qwant – almeno per ora – sembra meno efficiente e preciso di Google. Ma da oggi c’è una soluzione in più per chi non desideri essere monitorato e profilato a partire dalle proprie ricerche online e per chi voglia evitare che i propri dati finiscano oltreoceano.

2017-10-13T08:17:59+00:00 11 ottobre 2017|Hot topics, Marketing, Search Engine|