Home>Garante>E-commerce, Marketing, Provvedimenti>Concessa ad un marchio di lusso la conservazione di 7 anni dei dati di profilazione

Concessa ad un marchio di lusso la conservazione di 7 anni dei dati di profilazione

Un noto marchio abbigliamento di lusso ha ottenuto dal Garante il permesso di trattare i dati personali riferiti alla clientela e raccolti su scala globale per finalità di profilazione e marketing per un periodo di 7 anni: ossia un termine di molto superiore, rispettivamente, ai 12 e 24 mesi rispetto a quanto stabilito nel Provvedimento generale del 24 febbraio 2005 in tema di fidelizzazione.

L’estensione dei termini si giustifica con il fatto che il cliente di un marchio di alta gamma compra in media una o due volte l’anno e, dunque, una profilazione a stretto giro dei suoi gusti risulta quasi impossibile.

Vai al Provvedimento

2017-05-19T14:47:48+00:00 9 marzo 2017|E-commerce, Marketing, Provvedimenti|