Home>Garante>Credito e Finanza, Provvedimenti>Oltre 5,5 mln di sanzione per trattamento di dati di soggetti ignari in operazione di ricilaggio

Oltre 5,5 mln di sanzione per trattamento di dati di soggetti ignari in operazione di ricilaggio

Sanzione record da 5.580.000 Euro per società coinvolta in operazione di polizia anti frode e anti riciclaggio. Il contravventore, nell’operazione di frazionamento degli invii di contante tramite money transfer, ha effettuato un trattamento di dati personali di numerosi interessati, puntualmente individuati, consistente nel coordinamento di sub-mandatari che effettuavano altrettanti trasferimenti di denaro a nome di soggetti inconsapevoli ovvero differenti dai reali mittenti e, quindi, senza acquisire il loro consenso al trattamento dei dati ai sensi dell’art. 23 del Codice Privacy.

10.000 Euro per ognuno dei 1583 consensi non raccolti, 50.000 Euro di aggravante per dimensione complessiva della violazione.

Vai al Provvedimento

2017-05-19T14:48:10+00:00 2 febbraio 2017|Credito e Finanza, Provvedimenti|