Home>Garante>Credito e Finanza, Diritto all’Oblio, Provvedimenti>Segnalazione negativa per una morosità del 2005: banca e Crif cancellino i dati

Segnalazione negativa per una morosità del 2005: banca e Crif cancellino i dati

Imposta ad una banca e al Crif la cancellazione di una segnalazione negativa relativa ad un contraente per rate insolute nel 2005.

Il Garante ne approfitta per invitare alla revisione dell’art. 6, comma 5 del Codice deontologico dei sistemi informativi creditizi privati: la disposizione attuale lascia un ampio margine di incertezza circa il termine di decorrenza dei tempi di conservazione delle informazioni negative riferite a inadempimenti non successivamente regolarizzati. Si deve evitare che la decorrenza dei tempi di conservazione delle segnalazioni nei Sic si trasformi in un termine indeterminato e legato a scelte operative diverse per ciascun ente partecipante.

Vai al Provvedimento

2017-05-19T14:51:44+00:00 7 dicembre 2016|Credito e Finanza, Diritto all’Oblio, Provvedimenti|