Home>News>Hot topics, Internet of Things, Security & Cybercrime>Internet of Things: la maggioranza dei dispositivi non supera i test di privacy compliance

Internet of Things: la maggioranza dei dispositivi non supera i test di privacy compliance

L’allarme è lanciato dal al Global Privacy Enforcement Network (GPEN), organismo di cooperazione internazionale tra diverse Authority, tra cui l’Italia.

Il 58% dei device non rendono informazioni su come si utilizzino i dati personali. Il 72% non informa l’utente su come si possano cancellare i dati. Il 38% non offre semplici modalità di contatto da parte degli utenti che volessero saperne di più sull’uso dei loro dati.

Qui sono consultabili alcuni dei risultati resi pubblici dalle singole nazioni.

Infine una stima sul fatturato complessivo del Dark Web: 500.000 dollari al giorno per transazioni illecite.

2017-05-19T14:24:43+00:00 1 ottobre 2016|Hot topics, Internet of Things, Security & Cybercrime|