SCHEDA RELATIVA A TRATTAMENTI DI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI EFFETTUATI DAGLI UFFICI DI STATISTICA COMUNALI PER SCOPI DI RICERCA STATISTICA NELL'AMBITO DEL SISTEMA STATISTICO NAZIONALE NON RICOMPRESI NEL PROGRAMMA STATISTICO NAZIONALE

SCHEMA TIPO 2006 REGOLAMENTO - CONSIGLIO COMUNALE

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI

(Art.20 - 21 D.Lgs 196/2003 Codice in materia di protezione di dati personali)

Scheda n°

Denominazione del trattamento :

Trattamenti per scopi statistici effettuati da soggetti SISTAN (Ufficio comunale di statistica)

Fonti normative

D.Lgs. 322/89 (Sistema statistico nazionale)

D. Lgs. 267/2000 (artt. 12, 13, 14, 54)

Provvedimento del Garante n. 13 del 31 luglio 2002 (Codice di deontologia e buona condotta per i trattamenti di dati personali a scopi statistici e di ricerca effettuati nell'ambito del Sistema statistico nazionale) — Allegato A del D.Lgs. 196/2003

Altre fonti

ISTAT. Deliberazioni del Comitato di indirizzo e coordinamento dell'informazione statistica pubblicate in Gazzetta Ufficiale

ISTAT. Circolari pubblicate in Gazzetta Ufficiale

Piano annuale delle rilevazioni statistiche comunali, o altro atto similare idoneo, adottato sentito il Garante, che individui le rilevazioni e le elaborazioni effettuate dall'ufficio comunale di statistica, non facenti parte del Programma Statistico Nazionale, che richiedono il trattamento di dati sensibili e giudiziari, specificando i tipi di dati sensibili e giudiziari trattati e le operazioni eseguibili.

Finalità del trattamento :

Art.98 - D.Lgs 196/2003. Trattamenti effettuati da soggetti pubblici che fanno parte del Sistema statistico nazionale.

Tipologia dei dati trattati:

Dati idonei a rivelare:

Origine razziale ed etnica |X|

Convinzioni religiose |X| filosofiche |X| d'altro genere |X|

Opinioni politiche |X|

Adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale |X|

Stato di salute: attuale |X| pregresso |X|

Vita sessuale |X|

Dati giudiziari |X|

Modalità di trattamento dei dati:

automatizzato |X|

manuale |X|

Tipologia delle operazioni eseguite:

Operazioni standard

Raccolta:

raccolta diretta presso l'interessato |X|

acquisizione da altri soggetti esterni |X|

Registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione,elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, utilizzo,blocco, cancellazione, distruzione |X|

Operazioni particolari:

Interconnessioni e raffronti con altri trattamenti o archivi

* dello stesso titolare (Comune) |X|

Archivi statistici e amministrativi, con annotazione scritta dei motivi

* di altro titolare |X|

Archivi statistici e amministrativi (laddove sia previsto da specifiche disposizioni di legge),con annotazione scritta dei motivi

Comunicazione |X|

Soggetti facenti parte del Sistema statistico nazionale, nei limiti e con le garanzie di cui al D.Lgs. 322/89, al Codice di deontologia e buona condotta per i trattamenti di dati personali a scopi statistici e di ricerca effettuati nell'ambito del Sistema statistico nazionale — Allegato A del D.Lgs. 196/2003,alla Deliberazione ISTAT del Comitato di indirizzo e coordinamento dell'informazione statistica 20.4.2004, Criteri e modalità per la comunicazione dei dati personali nell'ambito del Sistema statistico nazionale. (Direttiva n. 9/Comstat) in G.U. 23 dicembre 2004, n. 300.

Descrizione del trattamento e del flusso informativo:

Il trattamento di dati personali è effettuato per la produzione di informazione statistica per il perseguimento delle finalità istituzionali e in conformità dell'ambito istituzionale del Comune, fatte salve le specifiche normative di settore.

Il trattamento è effettuato dall'ufficio comunale di statistica.

I trattamenti di dati personali sensibili e giudiziari devono essere previsti dal Piano annuale delle rilevazioni statistiche comunali, o altro atto similare idoneo, adottato sentito il Garante, che individui le rilevazioni effettuate dall'ufficio comunale di statistica, anche associato, non facenti parte del Programma Statistico Nazionale, che richiedono il trattamento di dati sensibili, quali tipi di dati sensibili e giudiziari sia necessario trattare, le modalità di tale trattamento.

Il trattamento riguarda indagini statistiche dirette, totali o campionarie; indagini continue e longitudinali; indagini di controllo, di qualità e di copertura; definizione di disegni campionari e selezione di unità di rilevazione; costituzione di archivi delle unità statistiche e di sistemi informativi; elaborazioni statistiche su archivi amministrativi regionali; elaborazioni su archivi statistici o amministrativi di altri soggetti pubblici o privati, acquisiti nel rispetto del Codice di deontologia e buona condotta per i trattamenti di dati personali a scopi statistici e di ricerca effettuati nell'ambito del Sistema statistico nazionale — Allegato A del D.Lgs. 196/2003, e delle direttive del COMSTAT.