LEGGE 12 luglio 2006, n.228
(Pubblicata sulla G.U. n. 160 del 12 Luglio 2006)

 

Conversione in legge, conmodificazioni, del decreto-legge 12 maggio 2006, n. 173, recante proroga ditermini per l'emanazione di atti di natura regolamentare. Ulteriori prorogheper l'esercizio di deleghe legislative e in materia di istruzione.

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblicahanno 
approvato;


IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Promulga
la seguente legge:


Art. 1.


1. Il decreto-legge 12 maggio 2006, n. 173, recanteproroga di
 termini per l'emanazione di atti di natura regolamentare, Ź convertitoin legge con le modificazioni riportate in allegato alla
 presentelegge.


2-15 “omissis”

16. La presente legge entra in vigore il giornosuccessivo a quello 
della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale. 
Lapresente legge, munita del sigillo dello Stato, sarą inserita 
nellaRaccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica 
italiana. E'fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
 osservare comelegge dello Stato.


Data a Roma, addi' 12 luglio 2006


NAPOLITANO

Prodi, Presidente del Consigliodei
Ministri

Visto, il Guardasigilli: Mastella