LEGGE 31 ottobre 2003, n.306


Disposizioni per l'adempimento di obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia alle Comunita' europee. 
Legge comunitaria 2003.

(Pubblicata sulla G.U. n. 266 del 15 Novembre 2003)


CAPO I


DISPOSIZIONI GENERALI SUI PROCEDIMENTI PER L'ADEMPIMENTO DEGLI OBBLIGHI COMUNITARI


La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno 
approvato;


IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA


Promulga 
la seguente legge:


ART. 1.


(Delega al Governo per l'attuazione di direttive comunitarie)

“omissis”

ART. 12


(Delega al Governo per l'attuazione della direttiva 2002/58/CE 
in materia di trattamento dei dati personali e tutela della vita
 privata nel settore delle comunicazioni elettroniche)


1. Il Governo e' delegato ad adottare, entro il termine di sei mesi
 dalla data di entrata in vigore della presente legge, un decreto 
legislativo per dare attuazione alla direttiva 2002/58/CE anche 
mediante modifica della legge 31 dicembre 1996, n. 675, e successive 
modificazioni, in conformita' ai seguenti principi e criteri 
direttivi:


a) prevedere lo specifico ed espresso consenso degli abbonati per il 
trattamento dei dati inseriti negli elenchi cartacei o elettronici a 
disposizione del pubblico, qualora tale trattamento esuli dalla
 finalita' della mera ricerca dell'abbonato. Il consenso va prestato 
in forma scritta nei casi di cui all'articolo 22, comma 1, della
 legge 31 dicembre 1996, n. 675;


b) disporre limitazioni dei diritti e degli obblighi di cui agli 
articoli 5 e 6, all'articolo 8, paragrafi da 1 a 4, e all'articolo 9 
della direttiva, come misure necessarie, opportune e proporzionate 
alla salvaguardia della sicurezza nazionale, della difesa, della 
sicurezza pubblica e alla prevenzione, ricerca, accertamento e 
perseguimento dei reati e dell'uso non autorizzato del sistema di 
comunicazione elettronica;


c) prevedere che i dati di cui agli articoli 5 e 6, all'articolo 8,
 paragrafi da 1 a 4, e all'articolo 9 della direttiva, siano
 conservati per un periodo di tempo limitato, per le finalita' di cui 
alla lettera b) del presente comma.

“omissis”