Garante per la protezione
    dei dati personali


Comunicato Stampa

PROROGATA L'AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DEI DATI GENETICI

Il Garante per la protezione dei dati personali ha disposto, con deliberazione del 23 dicembre, di differire ulteriormente di sei mesi, sino al 30 giugno 2011, l'efficacia dell'autorizzazione al trattamento dei dati genetici.

La proroga del provvedimento, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, Ŕ stata disposta nelle more dell'acquisizione del previsto parere del Consiglio Superiore di SanitÓ.

Roma, 30 dicembre 2010