Garante per la protezione
    dei dati personali


Laboratorio Privacy Sviluppo tra le "eccellenze" del rapporto Eurispes

Il Laboratorio Privacy Sviluppo, istituito presso l'Autoritą Garante per la protezione dei dati personali ad iniziativa di Giuseppe Fortunato, componente del Collegio, entra a far parte dei "casi di successo" presenti nel Rapporto Eurispes sull'eccellenza in Italia. ''Il Laboratorio da me coordinato nasce con l'intento di sviluppare una visione della privacy non solo come difesa della propria sfera personale, ma come diritto a realizzarsi pienamente in quanto cittadini, attraverso scelte libere e consapevoli, -spiega Giuseppe Fortunato- studia, dunque, l'aspetto espansivo della privacy e sostiene l'idea di un cittadino protagonista".

Istituito nel 2006, il Laboratorio funziona grazie al contributo di personale volontario e si avvale di una rete a livello territoriale grazie a contatti con Universitą, anche straniere, scuole, Difensori civici e alle intese strette con importanti realtą pubbliche, come il Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti, e l'Agenzia dei Segretari comunali. Al Laboratorio aderiscono oltre 4.000 associazioni.

L'istituzione del Laboratorio si collega all'Authority per la privacy nella difesa sostanziale dei diritti e delle libertą fondamentali delle persone concretizzatasi in questi anni con interventi in ogni settore della vita sociale, economica e culturale del Paese. "Un'Autoritą -conclude Fortunato- da sempre al servizio dei cittadini che si Ź posta costantemente l'obiettivo di promuovere un'autentica cultura della protezione dei dati, di assicurare una tutela effettiva delle persone, di favorire l'esercizio dei diritti e la partecipazione dei cittadini alla vita democratica".

Roma, 2 ottobre 2008