Garante per la protezione
    dei dati personali


Comunicato Stampa

CENSIMENTO NOMADI: NESSUNVIA LIBERA DEL GARANTE SULLE SCHEDE INFORMATIVE


 

Con riferimento alle notizie checontinuano a comparire su cronache locali di testate nazionali, riguardo aschede informative per il censimento dei nomadi che sarebbero state adottatedai singoli Commissari di Governo nelle diverse realtą, il Garante per laprotezione dei dati personali precisa di non averle mai ricevute e, quindi, dinon aver potuto né esaminarle né esprimere su di esse alcun parere.

Il Garante, peraltro, resta in attesa diricevere le linee guida predisposte dal Ministero dell’Interno secondo icriteri gią anticipati all’Autoritą e di cui essa ha preso atto. Solo su talilinee guida il Garante esprimerą il suo avviso.

Roma, 14 luglio 2008