Garante per la protezione
    dei dati personali


Comunicato Stampa

GIORNATA EUROPEA DELLAPROTEZIONE DEI DATI PERSONALI: IL GARANTE INCONTRA IL MONDO DELLA SCUOLA

[v. anche 
Risoluzione del Gruppo di lavoro Articolo 29
Comunicato stampa del 2007]

 

"Privacy e mondo della scuola"Ź il binomio intorno al quale ruota la seconda "Giornataeuropea della protezione dei dati personali" che si celebra il 28gennaio.

L'iniziativa Ź promossa dal Consigliod'Europa con il sostegno della Commissione europea e di tutte le Autoritąeuropee per la protezione dei dati personali, fra cui il Garante italiano.Obiettivo della "Giornata"  Ź quello di sensibilizzare icittadini europei sulle tematiche riguardanti la tutela dei dirittifondamentali nel cui ambito si colloca il diritto alla protezione delleinformazioni che riguardano la vita personale e di relazione di ciascunindividuo.

Per celebrare questo secondo appuntamentodedicato alla privacy l'Autoritą si Ź spostata sul territorio e ha organizzato,in collaborazione con il Ministero della pubblica istruzione,  un incontrocon le scuole superiori presso tre Uffici scolastici regionali. In ognunadelle tre sedi sarą presente uno dei componenti del Collegio dell'Autoritą -Francesco Pizzetti a Torino, Giuseppe Chiaravalloti a Catanzaro, Mauro Paissana Roma - che tratterą le tematiche della protezione dei dati personali legateal mondo giovanile. Agli incontri parteciperanno presidi, insegnanti, dirigentiscolastici e rappresentanti degli studenti.

L'Autoritą  prosegue in questo modoil cammino intrapreso lo scorso anno ritenendo che sia  sempre piĚ urgentee necessario stimolare l'attenzione dei giovani sui diritti fondamentali chegarantiscono una piena e completa tutela della vita privata e sui rischi, oltreche sulle opportunitą, legate all'uso delle nuove tecnologie (Internet,videofonini, Youtube).

Nel corso degli incontri verrą ancheproiettato un video divulgativo sull'attivitą  del Garante e sui temigenerali legati alla privacy e verranno distribuiti gadget (magliette,spillette, adesivi) realizzati per l'occasione e dedicati alla protezione deidati personali.

Roma, 18 gennaio2008