Garante per la protezione
    dei dati personali


Comunicato Stampa

A CIPRO LA CONFERENZA DELLE AUTORITÀ EUROPEE PER LA PRIVACY

Si terrà a Larnaka, sull'isola di Cipro, dal 10 all'11 maggio, l'annuale conferenza di primavera delle Autorità europee per la protezione dei dati personali.

La conferenza vedrà la partecipazione di oltre trenta Paesi europei ed offrirà l'occasione per affrontare alcuni temi di particolare attualità. L'Italia sarà presente con l'intero collegio del Garante e il segretario generale.

Grande spazio sarà dedicato alle tematiche della sicurezza e delle attività di polizia e giudiziarie, attraverso una riflessione sul ruolo che le Autorità di protezione dati sono chiamate a svolgere, con sempre maggiore frequenza e incisività, in queste materie.

Una riflessione che vedrà l'intervento del presidente dell'Autorità italiana, Francesco Pizzetti che interverrà nella sessione dedicata al tema.

Sul delicato e spesso difficile rapporto fra media e riservatezza delle persone interverrà, nella sessione dedicata a media e protezione dei dati personali, Mauro Paissan, componente dell'Autorità.

Tra gli altri temi all'ordine del giorno della Conferenza, la sanità elettronica, il trasferimento dei dati nei paesi extra Ue, la tutela dei minori.

É prevista l'adozione da parte della Conferenza di tre dichiarazioni concernenti rispettivamente la decisione sul "Police Working Party", il gruppo di lavoro delle Autorità per la privacy riguardo al cosiddetto III Pilastro; la proposta di decisione quadro del Consiglio Ue sulla tutela dei dati personali trattati nell'ambito della cooperazione giudiziaria e di polizia; il principio di "disponibilità" delle informazioni per finalità di giustizia e polizia.

Roma, 8 maggio 2007