Garante per la protezione
    dei dati personali


Comunicato Stampa

PUBBLICATO IL DECRETO LEGGE DI PROROGA DI ALCUNI TERMINI
(D.l. 30 dicembre 2005, n. 273, in G.U. 30dicembre 2005, n. 303)

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 30 dicembre 2005 il decreto-legge che proroga alcuni termini per le misure minime di sicurezza(presso soggetti pubblici e privati) e per il trattamento dei dati sensibili egiudiziari (presso soggetti pubblici).

La proroga disposta dal decreto legge riguarda solo due aspetti:
a) le nuove misure minime di sicurezza

È stato differito al 31 marzo 2006 iltermine per adottare le nuove misure minime di sicurezza non previste dalladisciplina precedente al Codice. Simmetricamente, differito al 30 giugno 2006un termine di legge connesso. Di questi differimenti possono beneficiaresoggetti pubblici e privati (v. art. 180 del Codice);

b) il termine per adottare i regolamenti nellep.a. sui dati sensibili e giudiziari

I soggetti pubblici hanno tempo sino al 28febbraio 2006 per adottare e rendere pubblici i regolamenti che individuano itipi di dati sensibili e giudiziari trattati e di operazioni eseguite. (v. art. 181 del Codice).

Roma 4 gennaio 2006