Garante per la protezione
    dei dati personali


Comunicato Stampa

OLIMPIADI INVERNALI TORINO 2006: INCONTRO TECNICO TRA GARANTE PRIVACY E COMITATO ORGANIZZATORE

Si è svolto nei giorni scorsi un incontro tecnico tra l'Ufficio del Garante e i rappresentanti del Toroc, il Comitato Organizzatore dei XX Giochi Olimpici Invernali in programma a Torino nel 2006.

La riunione, richiesta dal Presidente del Toroc, Valentino Castellani, con una lettera inviata a nome del Comitato Organizzatore al Presidente e al Collegio dell'Autorità per la privacy, ha avuto lo scopo di esaminare alcune questioni sottoposte all'attenzione degli uffici dell'Autorità dai rappresentanti del Comitato nell'intento di assicurare giochi olimpici "a prova di privacy".

Sono stati affrontati, anche alla luce dei provvedimenti adottati in materia dal Garante, alcuni profili relativi al ricorso a sistemi di videosorveglianza, all'attivazione di call center, alle modalità di contatto con la clientela.

In particolare, sulla base del provvedimento adottato dal Garante lo scorso 12 ottobre, hanno formato oggetto di esame i nuovi modelli per informare, sia sul territorio sia on line sia attraverso call center, la clientela che acquista e/o prenota i biglietti e per richiedere lo specifico consenso all'eventuale uso dei dati a fini di marketing.

Il Presidente Francesco Pizzetti, rispondendo anche a nome del Collegio al Presidente Castellani, ha sottolineato lo spirito di fattiva collaborazione che, nel rispetto dei reciproci ruoli, sta caratterizzando i rapporti tra l'Autorità e il Comitato in vista dell'importante evento olimpico.

Roma, 24 novembre 2005