Garante per la protezione
    dei dati personali


Comunicato Stampa

PROROGATE LE SETTE AUTORIZZAZIONI GENERALI PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI

L'Autorità Garante per la protezione dei dati personali — in vista dell'entrata in vigore del "Codice" sulla protezione dei dati personali contenente le disposizioni  legislative e regolamentari in materia - ha disposto la proroga al 30 giugno 2004 dell'efficacia delle sei autorizzazioni generali per il trattamento dei dati sensibili e di quella per il trattamento dei dati giudiziari, rilasciate il 31 gennaio 2002.

Roma, 30 giugno 2003