Garante per la protezione
    dei dati personali

Comunicato Stampa

AVVISO DI SELEZIONE PER IL RECLUTAMENTO DI UNA UNITÀ PER LO SVOLGIMENTO DELLE FUNZIONI DI DIRETTORE DI GESTIONE (G.U. CONCORSI N. 91 DEL 19 NOVEMBRE 2002)

Il Garante per la protezione dei dati personali intende procedere ad una selezione finalizzata all’individuazione di una figura di dirigente alla quale, presso la segreteria generale, saranno delegate funzioni di coordinamento dell’attività svolta dai dipartimenti contabili, amministrativi, informatici e del personale (direttore di gestione).

Sono ammessi a partecipare alla selezione i candidati in possesso di titolo di laurea (ovvero di un titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto equipollente in base alla legislazione vigente in Italia), in possesso dei requisiti generali per l’accesso all’impiego presso amministrazioni pubbliche.

La selezione consisterà nella valutazione delle esperienze professionali, di lavoro e di studio effettuate presso enti pubblici e privati, con particolare riguardo ad esperienze organizzative oggetto della predetta attività.

Le domande di partecipazione dovranno indicare ogni elemento idoneo alla valutazione del profilo del candidato e, in particolare, una descrizione dettagliata delle esperienze lavorative presso amministrazioni pubbliche, imprese, enti e associazioni e dei risultati eventualmente conseguiti in esperienze organizzative e di gestione, allegando eventuali attestazioni.

Le domande dovranno porre in evidenza anche altri elementi di valutazione concernenti eventuali specializzazioni, master, esperienze professionali, di studio e ricerca e pubblicazioni, con particolare riguardo alla predetta attività che verrà svolta nell’Ufficio del Garante, nonché la conoscenza documentata di lingue straniere.

La selezione si svolgerà sulla base di una valutazione di tali esperienze, per la quale è previsto un punteggio massimo di trenta punti, e di un colloquio al quale saranno invitati a partecipare coloro che in sede di valutazione delle esperienze si siano classificati nei primi posti.

I candidati dovranno inviare (Ndr: entro il 4 dicembre 2002) una domanda secondo l’allegato schema contenente le proprie generalità e l’indirizzo e dovranno dichiarare il possesso dei requisiti generali per l’ammissione agli impieghi pubblici, nonché delle altre suindicate qualità ed esperienze maturate.

Salve le disposizioni in materia di semplificazione amministrativa, le copie di documenti o attestati eventualmente allegati alla domanda, ovvero le copie di pubblicazioni attinenti all’attività da svolgere dovranno recare la dichiarazione del candidato che si tratta di copie conformi all’originale.

Alla domanda dovrà essere allegato un dettagliato curriculum vitae et studiorum.

L’Autorità si riserva di chiedere l’esibizione di documentazione ritenuta utile ai fini della valutazione del profilo professionale del candidato.

La domanda dovrà essere presentata esclusivamente a mezzo raccomandata entro e non oltre il termine perentorio di quindici giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, al seguente indirizzo: Ufficio del Garante per la protezione dei dati personali, Segreteria generale, Roma, Piazza di Monte Citorio n. 121, 00186 Roma (non sono ammesse domande inviate con posta elettronica o presentate a mano presso la sede dell’Ufficio). Alla domanda dovrà essere allegata la fotocopia di un documento valido di riconoscimento.

L’esito della selezione sarà comunicato ai soli candidati convocati per il colloquio.

 

INFORMATIVA (Art. 10 legge n. 675/1996)

Ai sensi dell’art. 10 della legge 31 dicembre 1996, n. 675, e successive modificazioni ed integrazioni, si informano i candidati che il trattamento dei dati personali da essi forniti in sede di partecipazione alla selezione o comunque acquisiti a tal fine dall’Autorità è finalizzato unicamente all’espletamento della selezione ed avverrà a cura dell’Ufficio del Garante per la protezione dei dati personali, in Roma, piazza di Monte Citorio n. 121, 00186 Roma, con l’utilizzo di procedure anche informatizzate, nei modi e nei limiti necessari per perseguire tale finalità, anche in caso di eventuale comunicazione a terzi o di collaborazione esterna da parte di responsabili o incaricati del trattamento. Il conferimento di tali dati occorre per valutare i requisiti di partecipazione e il possesso delle qualità richieste e la loro mancata indicazione può precludere tale valutazione. Ai candidati sono riconosciuti i diritti di cui all'articolo 13 della citata legge n. 675/1996 e, in particolare, il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi rivolgendo le richieste all’Ufficio del Garante per la protezione dei dati personali, con sede in Roma, piazza di Monte Citorio n. 121, 00186 Roma.

 

Schema di domanda

Ufficio del Garante per la protezione

dei dati personali

Segreteria generale

Piazza di Monte Citorio, 121

00186 ROMA

..l..sottoscritt ... ...nat ... ...a ... ...(provincia ... ...) il ... ... residente a... ... in via/piazz ... ...chiede di partecipare alla selezione per l’individuazione di una unità per lo svolgimento delle funzioni di direttore di gestione presso l’Ufficio del Garante per la protezione dei dati personali.

A tal fine, il sottoscritto dichiara:

* di essere cittadin ... italian... (ovvero: di essere cittadino del seguente Paese appartenente alla Unione Europea: ... ...);

* di essere iscritt ... nelle liste elettorali del comune di ... ...;

* di non aver riportato condanne penali;

* di non aver procedimenti penali pendenti a proprio carico;

..l.. sottoscritt, consapevole delle sanzioni penali in caso di dichiarazioni mendaci, di formazione o uso di atti falsi, previste e richiamate dall’art. 76 del d.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, dichiara altresì i seguenti elementi di valutazione:

..l.. sottoscritt ... ... chiede che le comunicazioni relative alla presente selezione siano inviate al seguente indirizzo ... ... impegnandosi a comunicare tempestivamente le variazioni che dovessero sopravvenire.

Allega il curriculum vitae et studiorum e la fotocopia di un documento valido di riconoscimento, nonché la seguente documentazione: (segue elenco)

Data

Firma