Garante per la protezione
    dei dati personali


Comunicato Stampa

QUESTIONARI RC AUTO

In riferimento alle notizie di stampa relative all'annunciato invio da parte di società assicuratrici di moduli o questionari per la raccolta di dati personali, che potrebbero essere utilizzati, dopo la loro compilazione da parte della clientela, ai fini della gestione di rapporti assicurativi o in relazione a frodi assicurative, il Garante ha avviato accertamenti, anche mediante richiesta di informazioni che dovranno pervenire entro breve tempo, al fine di ottenere ogni elemento ed informazione utili ad una piena valutazione del caso.

In particolare, l'Autorità verificherà le ipotizzate modalità di raccolta e di trattamento dei dati, il profilo dell'informativa agli interessati, se il conferimento dei dati da parte dei clienti sia obbligatorio o facoltativo nonché l'ambito di circolazione delle informazioni, anche in relazione alle novità normative in materia di frodi assicurative.

6 Dicembre 2000