Garante per la protezione
    dei dati personali


Comunicato Stampa

DICHIARAZIONE DEL PROF. UGO DE SIERVO SULLE AFFERMAZIONI DEL PRESIDENTE DELLA FIEG

In riferimento alle dichiarazioni espresse dal Presidente della Fieg, Mario Ciancio Sanfilippo, il Prof. Ugo De Siervo, componente dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

"E' incomprensibile il giudizio del Presidente della Fieg, Mario Ciancio Sanfilippo, riguardo alla legge sulla privacy: questa ed il codice di deontologia adottato dal Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Giornalisti vengono applicati ormai da più di tre anni senza che ne siano scaturiti ostacoli all'esercizio del diritto di cronaca. Molti diretti interessati si sono rivolti al Garante, ma gli unici casi in cui sono stati adottati provvedimenti di divieto della ulteriore diffusione di dati personali hanno riguardato la violazione delle norme a tutela di specifiche "categorie deboli" (minori, malati, persone oggetto di violenze) o notizie personali conseguite in modo illegale o sleale.

Comunque è assolutamente pacifico che i giornalisti non devono chiedere alcun consenso per esercitare la loro attività".

11 Novembre 2000