Garante per la protezione
    dei dati personali


Comunicato Stampa

L'AUTORITA' GARANTE INCONTRA LE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI

Il Collegio del Garante per la protezione dei dati personali ha incontrato le associazioni dei consumatori che fanno parte del Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti.

Scopo dell'incontro, che prosegue una prassi avviata dall'Autorità fin dalla sua istituzione, un proficuo confronto per una messa a punto comune dell'agenda di interventi da porre in essere per assicurare la tutela dei diritti dei cittadini e il loro effettivo esercizio,

Durante i lavori, che si sono svolti in un clima di grande collaborazione, sono stati approfonditi diversi temi: dall'uso non corretto o strumentale della legge sulla privacy, sia da parte delle pubbliche amministrazioni sia del mondo delle imprese, al marketing diretto; dalle indagini di mercato ai rapporti con il sistema bancario; dal diritto alla trasparenza al mondo delle telecomunicazioni, a Internet e al commercio elettronico, anche alla luce del dibattito che si sta svolgendo tra Europa e Stati Uniti sui flussi di dati transfrontalieri.

Su quest'ultimo tema, i rappresentanti delle associazioni hanno assicurato un preciso impegno, volto a porre la questione della difesa dei cittadini e dei consumatori a livello nazionale e comunitario

Particolare attenzione è stata posta, inoltre, sulla prossima elaborazione dei codici di condotta previsti per diversi settori dalla legge n..675 del 1996.

Autorità ed associazioni hanno concordato sulla necessità di assicurare ai consumatori e agli utenti precise garanzie di tutela, in particolare nel nascente quadro della "società dell'informazione", nel quale la raccolta e la gestione sempre più massicce di dati rappresentano uno snodo cruciale per lo sviluppo economico, sociale e culturale e, al tempo stesso, un terreno su cui costruire i nuovi diritti di cittadinanza.

28.9.1999