Garante per la protezione
    dei dati personali


Comunicato Stampa

FOTO SEGNALETICHE

In relazione alla diffusione da parte di alcuni uffici di polizia di foto segnaletiche relative alle persone coinvolte nella truffa sul Lotto, l'Autorità Garante per la protezione dei dati personali, richiamando quanto già affermato in una precedente comunicazione del 2 luglio 1997 ed in successive segnalazioni, ha deciso di prendere in esame nel corso della prossima settimana la questione relativa alla diffusione ai mezzi di informazione di foto segnaletiche degli arrestati allorché non vi siano necessità di sicurezza pubblica e di giustizia.

l5.1.l999