Garante per la protezione
    dei dati personali

Comunicato Stampa

TIM

In merito alle dichiarazioni rese dal senatore Roberto Castelli, Capogruppo della Lega Nord alla Commissione Lavori pubblici e comunicazioni di palazzo Madama, secondo le quali la Società TIM avrebbe fornito numeri di cellulari e dei nominativi dei relativi titolari ad una società di ricerche di mercato, il Garante si riserva di richiedere alla TIM opportune informazioni e chiarimenti in merito.

29 maggio 1998