Garante per la protezione
    dei dati personali

Comunicato Stampa

POTERI ISPETTIVI DEL DIPARTIMENTO PER LA PROTEZIONE CIVILE

Il Garante per la protezione dei dati personali, investito di una richiesta di parere, ha affermato che la legge 675/1996 non pone alcun ostacolo alla trasmissione al Dipartimento per la Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dei dati che questo ha richiesto alla precedente società affidataria della gestione dei veicoli CANADAIR utilizzati nella lotta agli incendi boschivi. Il Garante ha anzi precisato che la legge 225/1992, di istituzione del Servizio nazionale di protezione civile e il connesso regolamento di attuazione, prevedono espressamente l'obbligo per queste società di inviare al dipartimento detta documentazione.

14 febbraio 1998