Garante per la protezione
    dei dati personali

Comunicato Stampa

CODICE DEONTOLOGICO DEI GIORNALISTI

In riferimento alle dichiarazioni del presidente della FNSI, dall'Ufficio del Garante si precisa che il Garante non ha affatto respinto il codice deontologico presentato dal Consiglio nazionale dei giornalisti, ma si è limitato a formulare dei rilievi indicando la necessità che il Consiglio integri lo schema di codice per renderlo omogeneo al quadro legislativo. Certamente non ha chiesto modifiche del sistema sanzionatorio che è già definito dalle leggi vigenti.

2 febbraio 1998