Comunicato stampa del 1 ottobre 1997Garante per la protezione
    dei dati personali

Comunicato Stampa

Con riferimento a quanto affermato oggi insede parlamentare, il Garante per la protezione dei dati personalirileva con rammarico che lo schema di regolamento sulle telecomunicazioni,inviato dal Ministro Maccanico, non risulta mai pervenuto al suoUfficio.

Peraltro, la nota della Presidenza del Consiglio,protocollo DAGL1/040017/10.3.13 del 31 luglio, con la quale siè provveduto alla formale diramazione dello schema di regolamento,non comprende il Garante tra i soggetti destinatari. Néin occasione dell'esame del testo definitivo, avvenuto il 19 settembre,è stata attivata la procedura di consultazione del Garante.

Per quanto riguarda il merito della questione,restano ferme le considerazioni già formulate dal Garantesul ricorso allo strumento regolamentare. Si prende comunqueatto che, le amministrazioni interessate si asterranno dal ricorrerealle norme relative ai dati sugli utenti, che altrimenti sarebberorisultate di immediata applicazione.

1.10.1997