RISPOSTE A ISTANZE, QUESITI, RICORSI E SEGNALAZIONI
del 2002
DICEMBRE30Videosorveglianza - Istallazione di telecamere nel centro cittadino
30Reti telematiche e Internet - Pubblicità commerciale: l'indirizzo di posta elettronica va rispettato
30Procedimento relativo ai ricorsi - Un gestore telefonico rende i chiarimenti richiesti sulla fatturazione
30Procedimento relativo ai ricorsi - Un gestore telefonico fornisce le indicazioni richieste in relazione ad un canale informatico
30Procedimento relativo ai ricorsi- Se il riscontro è tempestivo ed adeguato non c'è ragione di adire il Garante
30Procedimento relativo ai ricorsi - Ricorso al Garante e misure di sicurezza
30Procedimento relativo ai ricorsi - Rapporti trasparenti tra banca e clienti
30Non luogo a provvedere sul ricorso
30Non luogo a provvedere sul ricorso
30Non luogo a provvedere sul ricorso
30Non luogo a provvedere sul ricorso
30Non luogo a provvedere sul ricorso
30Non luogo a provvedere sul ricorso
30Non luogo a provvedere sul ricorso
30Non luogo a provvedere sul ricorso
30Non luogo a provvedere sul ricorso
19Telecomunicazioni - Stop all'invio di materiale pubblicitario indesiderato
19Reti telematiche e Internet - Se l'e-mail pubblicitaria è indesiderata i dati del destinatario vanno cancellati
19Diritto di accesso - Le informazioni contenute nelle ''centrali rischi'' private vanno cancellate tempestivamente
19Diritto di accesso - Le banche non sono tenute a comunicare i criteri di organizzazione delle loro attività
19Diritto di accesso - Le banche non sono tenute a comunicare i criteri di organizzazione delle loro attività
19Diritto di accesso - Corrispondenza del defunto nella casella postale: come regolarsi?
19Diritto di accesso - Conservazione dei dati afferenti a finanziamenti estinti da oltre un anno
19Non si possono inviare messaggi promozionali ad un professore presso l'indirizzo elettronico assegnatogli da un'università
19I genitori di 23 bambini morti nel crollo della scuola di S. Giuliano di Puglia chiedono di bloccare la pubblicazione delle fotografie dei propri figli riprese nel cimitero locale
18Diritto di accesso - Sospensione temporanea del trattamento dei dati da parte di una ''centrale rischi'' privata in attesa dei necessari accertamenti giudiziari
11Reti telematiche e Internet - È illecito l'invio non consensuale di e-mail pubblicitarie
11Reti telematiche e Internet - È illecito l'invio non consensuale di e-mail pubblicitarie
11Procedimento relativo ai ricorsi - Il ricorso può essere proposto solo se l'istanza di accesso non ottiene un'idonea risposta
11Procedimento relativo ai ricorsi - Il ricorso irregolare e non regolarizzato
11Procedimento relativo ai ricorsi - Dimostrazione dell'identità dell'interessato
11Diritto di accesso - trattamento dei dati svolto da una società finanziaria e da una c.d. "centrale rischi" privata, con particolare riferimento alla permanenza di dati personali del ricorrente presso la banca dati di quest'ultima
11Diritto di accesso - Accesso del genitore separato ai dati del minore trattati da un neuropsichiatra
11Diritto di accesso - Accesso del genitore separato ai dati del figlio minore contenuti in una consulenza giudiziaria di parte
11Diritto di accesso - Accesso ai dati trattati da un broker assicurativo
11Non conforme alla tutela dei minori una trasmissione tv che ospita un bambino per esprimersi sulla vita sentimentale della madre separata
2Procedimento relativo ai ricorsi - Comunicazione a terzi di dati contenuti in un libretto di deposito cointestato
2Diritti dell'interessato e consenso - Per il marketing diretto è necessario il consenso preventivo dell'interessato
NOVEMBRE25Dati sensibili - Anche il registro dei battezzati può essere aggiornato
25Reti telematiche e Internet - Il riscontro del titolare alle richieste dell'interessato dev'essere preciso
25Reti telematiche e Internet - La pubblicazione di indirizzi e-mail non ne legittima l'impropria utilizzazione
25Reti telematiche e Internet - La pubblicazione di indirizzi e-mail non ne legittima l'impropria utilizzazione
25Reti telematiche e Internet - Il Garante blocca lo spamming a scopo pubblicitario
25Reti telematiche e Internet - Il Garante blocca lo spamming a scopo pubblicitario
25Reti telematiche e Internet - Il Garante blocca lo spamming a scopo pubblicitario
25Procedimento relativo ai ricorsi - Il riscontro alle richieste dell'interessato deve essere effettivo
25Procedimento relativo ai ricorsi - inammissibilità del ricorso per irregolarità della procura al difensore
25Procedimento relativo ai ricorsi - I dati comunicati all'interessato debbono risultare agevolmente comprensibili
25Procedimento relativo ai ricorsi - Adempimento tardivo e rifusione delle spese del procedimento
25Lavoro e previdenza - La mera visione dei dati non integra il diritto di accesso
25Diritto di accesso - Legittimo il trattamento dei dati utilizzati dalle banche per le operazioni ordinarie
25Dati sensibili - Anche il registro dei battezzati può essere aggiornato
25Lavoro e previdenza - La mera visione dei dati non integra il diritto di accesso
21Reti telematiche e Internet - Utilizzabilità degli indirizzi e-mail pubblicati su Internet
21Procedimento relativo ai ricorsi -Illiceità del trattamento e onere della prova
21Procedimento relativo ai ricorsi - Il ricorso irregolare e non regolarizzato è inammissibile
21Procedimento relativo ai ricorsi - Il ricorso irregolare e non regolarizzato è inammissibile
21Procedimento relativo ai ricorsi - Se non si fornisce riscontro alle richieste dell'interessato, il ricorso va accolto
21Procedimento relativo ai ricorsi - Ricorso al Garante e tutela di ulteriori diritti dinanzi all'autorità giudiziaria
21Procedimento relativo ai ricorsi - Inammissibilità del ricorso non regolarizzato
21Procedimento relativo ai ricorsi - Inammissibilità del ricorso non regolarizzato
21Procedimento relativo ai ricorsi - Inammissibilità del ricorso non regolarizzato
21Procedimento relativo ai ricorsi - Il riscontro alle richieste dell'interessato deve essere effettivo
21Procedimento relativo ai ricorsi - Il ricorso irregolare e non regolarizzato è inammissibile
21Procedimento relativo ai ricorsi - Il ricorso irregolare e non regolarizzato è inammissibile
21Procedimento relativo ai ricorsi - Il ricorso irregolare e non regolarizzato è inammissibile
21Procedimento relativo ai ricorsi - Il ricorso deve essere sempre preceduto dall'istanza di accesso
21Dati sensibili - Richiesta di cancellazione dei dati detenuti da un'Azienda sanitaria locale
15Reti telematiche e Internet - Anche l'invio di una sola e-mail commerciale è illecito in assenza dei presupposti di legge
15Procedimento relativo ai ricorsi - Inammissibilità del ricorso non regolarizzato
15Reti telematiche e Internet - Il Garante blocca lo spamming a scopo pubblicitario
11Reti telematiche ed Internet - Anche l'invio di una sola e-mail commerciale è illecito in assenza dei presupposti di legge
11Procedimento relativo ai ricorsi - Rifusione delle spese in un caso di adempimento tardivo
11Procedimento relativo ai ricorsi - Infondatezza del ricorso in caso di integrale riscontro all'istanza
11Diritto di accesso - Conservazione della documentazione contabile da parte degli istituti di credito
8Trattamenti per fini esclusivamente personali - Un caso in cui la legge sulla privacy non trova applicazione
8Reti telematiche e Internet - Sistema "multilevel MLM" e applicazione della legge sulla privacy
8Reti telematiche e Internet - Sanzione pecuniaria nei confronti di un gestore di un sito web
8Reti telematiche e Internet - Il Garante blocca lo spamming a scopo pubblicitario
8Reti telematiche e Internet - Comunicazione sistematica di dati personali attraverso e-mail
8Procedimento relativo ai ricorsi - Una pronuncia di mero rito non preclude la immediata riproposizione del ricorso
8Procedimento relativo ai ricorsi - Sanzioni penali per il titolare che fornisce false indicazioni al Garante
8Procedimento relativo ai ricorsi - Non luogo a provvedere in caso di estraneità rispetto al trattamento dei dati
8Procedimento relativo ai ricorsi - Mancato riscontro alle richieste dell'interessato e rimborso delle spese del procedimento
8Procedimento relativo ai ricorsi - L'adempimento tardivo comporta una parziale compensazione delle spese
8Procedimento relativo ai ricorsi - Infondatezza del ricorso in caso di integrale riscontro all'istanza
8Procedimento relativo ai ricorsi - Ammissibilità del ricorso solo in caso di mancato riscontro del titolare
8Diritto di accesso - Completezza e correttezza delle segnalazioni alle "centrali rischi" private
8Compiti del Garante - Condanna al pagamento della sanzione in misura integrale nel caso di inottemperanza
8Due quotidiani pubblicano i nomi di testimoni e parti offese in un'inchiesta a carico di alcuni agenti delle forze dell'ordine
6Videosorveglianza - Sulla legittimazione al ricorso in caso di rilevazione elettronica delle infrazioni stradali
6Reti telematiche e Internet - Il Garante blocca lo spamming a scopo pubblicitario
6Procedimento relativo ai ricorsi - Accordo delle parti e non luogo a provvedere sul ricorso
6Diritto di accesso - Il diritto di conoscere l'identità del responsabile del trattamento
OTTOBRE30"Centrali rischi": conservazione dei dati in caso di pagamento tardivo
30"Centrali rischi": finanziamento rifiutato e conservazione dei dati
30I diritti di chi disconosce un'utenza telefonica
30Il riscontro alle istanze dell'interessato deve essere integrale
30L'istanza di accesso deve contenere dati chiari e completi
30Procedimento disciplinare per un praticante avvocato
30Il Garante non provvede sul risarcimento del danno
30La decisione sulle spese è discrezionale
30Mancato riscontro alle richieste dell'interessato e rimborso delle spese del procedimento
30Riscontro fornito dopo l'invito ad aderire e rimborso delle spese del procedimento
30Sistema "Multilevel Mlm", comunicazione sistematica di dati personali e spamming
30Marketing diretto ad indirizzi reperiti su elenchi telefonici
25E' irrilevante l'erronea menzione nell'istanza degli estremi della legge sulla privacy
25L'erede può accedere ai dati del defunto
25Il diritto di conoscere l'identità del responsabile del trattamento
25La decisione sulle spese è discrezionale
25E' illecito l'invio di e-mail pubblicitarie senza il consenso del destinatario
25E-mail pubblicitarie solo se c'è il consenso
25E-mail pubblicitarie solo se c'è il consenso
25Contestata registrazione ad un servizio Internet e sospensione dello spamming
24Contestata registrazione ad un servizio Internet e sospensione dello spamming
24Attivazione di utenze all'insaputa degli interessati
22L'istanza di accesso tramite un avvocato necessita della procura
22Occorre un riscontro effettivo all'istanza dell'interessato
22Il diritto di conoscere l'identità del responsabile del trattamento
22Necessaria l'identità di oggetto fra l'istanza al titolare e il ricorso al Garante
22E' illecito l'invio di e-mail pubblicitarie senza il consenso del destinatario
22L'utilizzo di indirizzi e-mail costituisce trattamento di dati personali
21Per differire l'accesso ai dati va dimostrato il pregiudizio che ne deriverebbe
21Completo riscontro all'istanza di accesso e non luogo a provvedere
21Il diritto di conoscere l'identità del responsabile del trattamento
16"Centrali rischi": le "prescrizioni" del Garante sono inderogabili per contratto
16"Centrali rischi": rate di importo limitato regolarizzate in pochi mesi
16Accesso ai dati tramite messa a disposizione del fascicolo personale
16Situazione precontenziosa e differimento dell'accesso
16Una risposta via e-mail ad una istanza non è un trattamento illecito di dati
16Erronea identificazione del titolare del trattamento
16Il ricorso non può riguardare informazioni relative a terzi
16Inammissibilitř del ricorso se l'identità del resistente ╦ vaga
16La decisione sulle spese è discrezionale
16Mentire nel procedimento dinanzi al Garante è reato
16Ricorso infondato se il riscontro all'istanza è tempestivo
16Ricorso infondato se il riscontro all'istanza è tempestivo
16Tardivo riscontro ad un'istanza e rimborso delle spese
16Valido l'inoltro dell'istanza anche alla sede legale della società
16E-mail pubblicitarie solo se c'è il consenso
16L'utilizzo di indirizzi e-mail costituisce trattamento di dati personali
16Sistema "Multilevel Mlm", comunicazione sistematica di dati personali e spamming
16Sistema "Multilevel Mlm", comunicazione sistematica di dati personali e spamming
16Sistema "Multilevel Mlm", comunicazione sistematica di dati personali e spamming
16Limiti all'accesso al traffico telefonico "in entrata"
10Come annotare lo "sbattezzo" nel registro dei battezzati
10Ricorso inammissibile se l'aggiornamento dei dati non è stato prima richiesto
10Registrazione su un sito Internet e consenso
SETTEMBRE30La tutela della privacy non può essere estesa ai dati gestiti per le aste giudiziarie
30Salvo casi particolari l'interessato non pu┌ accedere alle chiamate telefoniche in entrata
30E-mail promozionale e successivo contatto con l'interessato nel procedimento
30Diritto a far aggiornare il numero civico nel data-base clienti
30Spamming all'e-mail di un cittadino
30Spamming all'e-mail di un cittadino
30Sistema "multilevel Mlm" e applicazione della legge sulla privacy
30Indirizzi di posta elettronica disponibili sul web e messaggi pubblicitari
30Obblighi dell'Agenzia delle entrate nel trattamento dei dati
30Si ha diritto di conoscere anche gli estremi identificativi del responsabile
30Riscontro incompleto alle richieste dell'interessato ed accoglimento parziale del ricorso
30Riscontro alla richiesta di cancellazione e non luogo a provvedere
30Ricorso al Garante e modalità di funzionamento di un fondo pensione
30Non è sufficiente elencare le tipologie dei dati ai quali si chiede di accedere
30L'interessato deve poter accedere a tutti i dati detenuti dal datore di lavoro
30Il Garante non è competente in tema di risarcimento
30Completo riscontro all'istanza di accesso e declaratoria di non luogo a provvedere
30Cancellazione dalla mailing list e declaratoria di non luogo a provvedere
30Accoglimento parziale del ricorso e spese del procedimento
30Diritto all'integrazione del fascicolo personale con valutazioni di merito
30Accesso ai dati e procedimento disciplinare nella Guardia di finanza
30L'accesso riguarda anche i dati comunicati o conosciuti dall'interessato
30Si ha diritto di accedere anche ai dati già conosciuti o detenuti
30"Centrali rischi" private: recente estinzione di rapporto con ritardi nei pagamenti
30Accesso ai dati e procedimento disciplinare nella Guardia di finanza
30Accesso ai dati che l'investigatore privato non detiene più
30Se è richiesto l'accesso non basta impegnarsi a comunicare i dati
30Registro dei battezzati e diritto di aggiornamento
30Diritto alla decifrabilitř di una cartella clinica
26Attivazione indebita di un servizio telefonico a un defunto
25Sanzione disciplinare per un legale e pubblicazione della notizia
25Dove si esercita il diritto d'accesso nei confronti di un editore
17Non luogo a provvedere sul ricorso
17L'inerzia del titolare non paga sotto nessun profilo
17Investigatore privato e restituzione al committente del materiale d'indagine
17I dati personali vanno comunicati in dettaglio
17Accesso ai dati da parte di un ex dipendente
17Accesso a dati detenuti da un legale e inopponibilitř del segreto professionale
17Conto corrente bancario: quando non occorre il consenso
17Parere reso dal Garante in tema di firme elettroniche
17Organismi sanitari pubblici: manca ancora il d.m. sui dati sensibili
17In dirittura d'arrivo l'introduzione del voto per corrispondenza per i cittadini italiani all'estero
16Illecito l'invio di e-mail pubblicitarie senza il consenso del destinatario
16Se il titolare non è solerte nel rispondere all'interessato, paga le spese
16Il diritto di conoscere l'identità del responsabile del trattamento
11Soggetto che non detiene dati dell'interessato e condanna alle spese
11Riscontro alla richiesta di cancellazione e non luogo a provvedere
11Comunicazione di dati relativi ad una carta di credito
11Dati relativi a posizioni debitorie non sanate
6L'utilizzo di indirizzi e-mail costituisce trattamento di dati personali
6È illecito l'invio di e-mail pubblicitarie senza il consenso del destinatario
6È illecito l'invio di e-mail pubblicitarie senza il consenso del destinatario
6Opposizione nei confronti di un Internet service provider estraneo ai fatti
6Lo spammer cancella i dati e si adopera per non utilizzarli in futuro
6L'interessato non può rivolgersi al Garante con ricorso se ha già adito l'autorità giudiziaria
6La mera disponibilità del titolare a consentire l'accesso non costituisce adempimento
6Il titolare che risponde tardi all'interessato sopporta le spese del procedimento
6Il ricorso irregolare e non regolarizzato è inammissibile
6Il ricorso irregolare e non regolarizzato è inammissibile
6Il ricorso irregolare e non regolarizzato è inammissibile
6Il ricorso irregolare e non regolarizzato è inammissibile
6Il ricorso irregolare e non regolarizzato è inammissibile
6Il ricorso irregolare e non regolarizzato è inammissibile
6Il ricorso irregolare e non regolarizzato è inammissibile
6Il ricorso irregolare e non regolarizzato è inammissibile
6Il Garante non è competente in tema di risarcimento danni
6Il datore di lavoro deve aggiornare i dati del lavoratore
6Non si può chiedere al Garante la cancellazione di un'ipoteca, in contrasto con il codice civile
LUGLIO31Il cliente può conoscere tutti i dati detenuti dalla banca, anche se già conosciuti
31Affidamento di minori ai servizi comunali e misure per la conservazione dei dati
31"Centrali rischi" private: revoca del consenso rispetto a dati non pregiudizievoli e sospensione della loro trasmissione
31Critica antivivisezione sul web: integrazione e divieto di utilizzo di dati
25Spamming su indirizzo riportato su un sito web universitario
25Spamming su indirizzo di docente universitario
25Dati comunicati all'interessato dopo il ricorso, loro cancellazione e rimborso delle spese
25È illecito anche lo spamming tramite una sola e-mail
25Blocco di uno spamming sistematico
25Il ricorso irregolare e non regolarizzato è inammissibile
25Esercizio dei diritti su mandato generico e con sottoscrizione non autenticata
25Accesso ai dati facilmente comprensibili e disponibilità del documento che li contiene
25"Centrali rischi" private: recente saldo di debito relativo a carta di credito
25Creazione di indirizzi e-mail con procedure random: indagine su liceità e correttezza
18Illecito invio di sms promozionali da fornitore di telefonia mobile
18Riscontro completo alle richieste dell'interessato e origine dell'indirizzo e-mail
18Dati comunicati all'interessato dopo il ricorso, loro cancellazione e rimborso delle spese
18Blocco del trattamento a seguito di invio di corrispondenza elettronica a scopo pubblicitario
18Disposto il "blocco" dei dati per trattamento risultato "illecito o non corretto"
18Disposto il "blocco" dei dati per trattamento risultato "illecito o non corretto"
18Spese del ricorso: la liquidazione è forfettaria e non è legata a tariffe forensi
18Spamming rispetto ad un indirizzo rinvenuto in Internet: rimborso spese
18Interruzione tempestiva dell'invio di una newsletter
18Esecuzione di una decisione su ricorso: il Cd-Rom è un idoneo supporto per trasporre i dati
18Il titolare del trattamento deve rispondere alla richiesta volta a identificare il responsabile
18Cancellazione immediata dei dati utilizzati illecitamente per spamming
18Registro dei battezzati e cessazione dell'appartenenza alla Chiesa cattolica
11Accesso a dati sanitari contenuti in una perizia medico legale
11Dati trattati da Rai S.p.A. per la gestione del canone radiotelevisivo
11È illecito l'invio non consensuale di e-mail pubblicitarie
11Disposto il blocco del trattamento nei confronti di una società commerciale
11Blocco del trattamento a seguito di invio di corrispondenza elettronica a scopo pubblicitario
11"Centrali rischi" private: cancellazione di dati relativi alla richiesta di una carta di credito
11Le e-mail promozionali richiedono il previo consenso informato
11"Centrali rischi" private: eccessiva conservazione dei dati e revoca del consenso
11Liquidazione di una società destinataria di un provvedimento di blocco
11Accesso a dati sanitari contenuti in una perizia medico legale
10"Centrali rischi" private: dati relativi a persistenti ritardi
4Dual billing e comunicazione al datore di lavoro del mancato pagamento di fatture
4Se l'interessato lo richiede, oltre al riscontro completo alle richieste di accesso, deve essere indicato il responsabile del trattamento
4Il titolare del trattamento deve dare riscontro completo alle richieste di accesso ai dati personali e cancellare quelli illegittimi
4Disposto il "blocco" dei dati per trattamento risultato "illecito o non corretto"
4Blocco del trattamento a seguito di invio di corrispondenza elettronica a scopo pubblicitario
4Blocco del trattamento a seguito di invio di corrispondenza elettronica a scopo pubblicitario
4Spamming e cancellazione degli indirizzi di posta elettronica
4Riscontro idoneo collegato all'uso di video terminali
4La sottoscrizione dei ricorsi proposti tramite praticanti avvocati è soggetta ad autenticazione
4Giusti motivi per compensare le spese del procedimento
4Accesso in caso di rifiuto di finanziamento
4La banca non può comunicare alla "centrale rischi" privata di non aver rilasciato una carta di credito
4"Centrali rischi" private: conservazione di dati relativi a ratei saldati solo di recente
4I dati sanitari vanno comunicati all'interessato tramite un medico
GIUGNO25Disposto il "blocco" dei dati per trattamento risultato "illecito o non corretto"
25Blocco del trattamento a seguito di invio di corrispondenza elettronica a scopo pubblicitario
25L'indirizzo e-mail è un dato personale
25Invio di corrispondenza promozionale ad un indirizzo di posta elettronica, senza il previo consenso dell'interessato
25Se l'interessato lo richiede deve essere indicato il responsabile del trattamento
25Gli indirizzi e-mail conoscibili di fatto non sono "pubblici"
25Se l'interessato lo richiede deve essere indicato il responsabile del trattamento
25Richiesta di conoscere i nominativi dei destinatari dei dati
25I dati forniti all'interessato dopo la presentazione del ricorso comportano il rimborso delle spese del procedimento
25Il ricorso può riguardare solo alcuni diritti e deve identificare la controparte
25Il ricorso mancante della previa istanza, se non è regolarizzato, è inammissibile
25Il riscontro tardivo alle richieste dell'interessato comporta il rimborso dei diritti e delle spese del procedimento
25Dati comunicati all'interessato dopo il ricorso e rimborso delle spese
25Adempimento del titolare mediante cancellazione dell'indirizzo e-mail
25Segnalazioni alla Centrale rischi della Banca d'Italia
25Riservatezza e comunicazione di dati alla centrale rischi della Banca d'Italia
19E-mail promozionali e consenso
19Riscontro incompleto alle richieste dell'interessato
19Riscontro alla richiesta di conoscere l'origine dei dati e non luogo a provvedere
19Il riscontro tardivo ad una istanza di accesso comporta l'addebito delle spese sostenute dall'interessato
19In caso di accesso non basta confermare la sola esistenza dei dati
19Diritto di accesso e pregiudizio al diritto di difesa: valutazioni caso per caso
19Consenso e cancellazione di dati personali detenuti da una "centrale rischi" privata
19Accesso a registrazioni di conversazioni per l'acquisto di pacchetti azionari
19I dati sulla salute possono essere comunicati all'interessato tramite un medico
12Riscontro tardivo all'interessato e rimborso delle spese del procedimento
12I dati ai quali si riferisce una richiesta di accesso devono essere comunicati all'interessato "in forma intelligibile"
12Il riscontro all'accesso non deve riguardare solo le tipologie dei dati
12Accesso ai dati per aprire un conto corrente e non luogo a provvedere
12Richiesta di cancellare dati relativi ad un finanziamento in corso
12Ciascun titolare del trattamento deve fornire un riscontro completo alle richieste di accesso ai dati personali
12L'interessato può accedere anche ai dati che lui stesso ha fornito
6"Sistema multilivello" e comunicazione sistematica tramite e-mail
6Completo riscontro all'istanza di accesso e declaratoria di non luogo a provvedere
6Cancellazione da una mailing-list e non luogo a provvedere
6A richiesta, le "centrali rischi" private devono cancellare i dati di prestiti richiesti e non concessi, o oggetto di rinuncia dell'interessato
4Utenze telefoniche attivate all'insaputa dell'interessato
MAGGIO28Disposto il blocco del trattamento nei confronti di una societř commerciale
28Procedimento relativo ai ricorsi - Riscontro alla richiesta d'accesso e non luogo a provvedere
28Reti telematiche ed Internet - Messaggi commerciali all'indirizzo e-mail del professore universitario
23Procedimento relativo ai ricorsi - Omesso riscontro alle richieste dell'interessato e spese del procedimento
22Procedimento relativo ai ricorsi - Se i dati sono forniti all'interessato dopo la presentazione del ricorso vanno rimborsate le spese del procedimento
16Casellario giudiziale e anagrafe delle sanzioni amministrative
16Procedimento relativo ai ricorsi - Riscontro alla richiesta dell'interessato e declaratoria di non luogo a provvedere sul ricorso
16Diritto di accesso - Informazioni commerciali accessibili su Internet
16Procedimento relativo ai ricorsi - Prima del ricorso si attendono di regola almeno cinque giorni
16Diritto di accesso - I dati personali trattati da un consulente di parte nel corso di un processo sono accessibili da parte dell'interessato
16Pubblicazione di immagini fotografiche su un sito web in assenza di un'idonea informativa agli interessati
15Procedimento relativo ai ricorsi - Incompleto riscontro da parte del titolare e pagamento delle spese del procedimento
15Soggetti pubblici - Produzione di documenti in un giudizio civile da parte di un comune
9Dati comunicati attraverso la consegna della documentazione che li contiene
8Diritto di accesso - Il socio-lavoratore ha diritto di accedere a tutti i dati che lo riguardano
8Dati sensibili - I dati attinenti alla salute vanno comunicati all'interessato attraverso il medico designato
8Diritto di accesso - Rigetto della richiesta di accesso ai dati contenuti in una perizia medico-legale
8Contratto telefonico non sottoscritto dall'interessato e cancellazione dei dati
8Richiesta di accesso a soggetto che non detiene dati dell'interessato
2L'affidatario di un minore può ricorrere al Garante
2I dati attinenti alla salute vanno comunicati all'interessato attraverso il medico designato
2Diritto di accesso - Tempo di conservazione dei dati presso le 'centrali rischi' private
2Diritto di accesso - Richiesta di cancellazione dei dati
2Diritto di accesso - Intellegibilità dei dati comunicati all'interessato
APRILE23Procedimento relativo ai ricorsi - Disponibilità del titolare del trattamento e ricorso al Garante
23Procedimento relativo ai ricorsi - Richiesta di cancellazione di dati inerenti ad una richiesta di finanziamento
23Procedimento relativo ai ricorsi - Richiesta di cancellazione di dati inerenti ad una richiesta di finanziamento
23Diritto di accesso - Dati personali detenuti dal datore di lavoro
23Procedimento relativo ai ricorsi - Il ricorso irregolare e non regolarizzato è inammissibile
17Diritto di accesso - Richiesta di cancellazione dei dati
17Compiti del Garante - Denunzia all'autorità giudiziaria di fatti penalmente rilevanti
17Obbligo di aggiornamento dei dati detenuti dalle forze di polizia
17Mancata detenzione di dati personali e compensazione delle spese del procedimento
17Diritto di accesso - La richiesta di accesso ai dati può essere rivolta anche nei confronti di più titolari
17I dati possono essere comunicati anche attraverso la consegna della documentazione che li contiene
11Attività giornalistica - Intercettazioni telefoniche, informazione e vita privata
11Non luogo a provvedere sul ricorso per l'accesso ai dati personali detenuti dal datore di lavoro
10Attività giornalistica - Il diritto di cronaca può essere esercitato solo nel rispetto della dignità delle persone
10Diritto di accesso - Permanenza delle informazioni in una 'centrale rischi'
10Soggetti pubblici - Introduzione dell'euro e comunicazioni istituzionali
10E' inammissibile il ricorso al Garante avverso la notifica di una prescrizione per violazione della normativa sull'igiene e la sicurezza sul lavoro
10Divulgazione tramite Internet di nominativi di alunni portatori di handicap con specificazione della patologia sofferta
3Comunicazione e diffusione dei dati da un soggetto pubblico ad un soggetto privato
3Diritto di accesso - L'erede ha diritto di accedere a tutti i dati personali del defunto
MARZO27Se il riscontro alle richieste di conoscere alcuni dati personali da valutazioni lavorative è successivo al ricorso, devono essere rimborsate le spese
27Il trattamento dei dati operato dal collaboratore del consulente tecnico d'ufficio nominato dal giudice rientra fra quelli svolti "per ragioni di giustizia"
20La conoscibilità di un indirizzo e.mail non legittima il titolare del trattamento ad inviare messaggi promozionali in assenza del consenso dell'interessato
20Incompleto riscontro all'istanza dell'interessato, per conoscere il nominativo del responsabile del trattamento eventualmente designato
20Riscontro all'istanza successivo all'esito del ricorso e rimborso delle spese
20Richiesta di accesso a soggetto che dichiari di non detenere dati dell'interessato
20Il titolare del trattamento è tenuto ad un riscontro completo delle richieste dell'interessato
20Il Garante non è competente in tema di risarcimento danni
20Adempimento del titolare mediante comunicazione all'interessato dell'origine dei dati
20Diritto di accesso: solo l'effettiva comunicazione dei dati costituisce adempimento alla richiesta dell'interessato
20Diritto di accesso: cancellazione dei dati registrati su una tessera magnetica
20Diritto di accesso ai dati contributivi e riscontro parziale dell'I.N.P.S.
20L'interessato può conoscere i suoi dati sanitari contenuti in una perizia medico-legale, soltanto tramite un medico designato
20I dati attinenti alla salute (anche a seguito di perizia medica) devono essere comunicati all'interessato attraverso il medico designato
11La diffusione delle sedute comunali da parte di un'emittente deve ritenersi in generale consentita. Il regolamento può prevedere limiti
11La pubblicazione su un quotidiano delle targhe di veicoli in doppia fila non rispetta il principio dell'essenzialità dell'informazione
5Se dati sono forniti dopo l'esito del ricorso devono essere rimborsate le spese del procedimento
5Nel ricorso al Garante non si può richiedere la cancellazione dei dati personali, se al titolare del trattamento sia stato richiesto solo l'accesso a tali dati
FEBBRAIO27Illecita divulgazione di dati sensibili da parte di soggetti pubblici mediante affissione in una bacheca
27La tutela dinanzi all'autorità giudiziaria preclude un successivo ricorso al Garante
27Trattamento dei dati effettuato da un'agenzia investigativa
27L'accesso ai dati personali (anche di natura sensibile) di una perizia medico-legale soltanto attraverso un medico designato dall'interessato
19Al Garante non si può chiedere di deliberare sul risarcimento dei danni
19La dicitura "pignoramento" non può figurare sulla busta-paga
19Qualora dati personali vengano acquisiti dall'interessato, l'agenzia investigativa che indaga deve fornire al medesimo l'informativa
19
Idem
19Anche gli investigatori privati sono soggetti all'obbligo di informativa
19I dati attinenti alla salute (anche da perizia medico-legale) vanno comunicati all'interessato attraverso il medico designato
19Diritto di cronaca e rispetto della dignità e del decoro delle persone
14Adesione di due uffici del Dipartimento di pubblica sicurezza del Ministero dell'Interno alla richiesta di cancellazione dei dati
14Diritto di cronaca, codice deontologico dei giornalisti e rispetto della riservatezza
7Diritto di accesso ai dati di un iscritto trattati da un sindacato
7Diritto di accesso ai dati detenuti da un precedente datore di lavoro
7Diritto di accesso: cancellazione dei dati relativi ai protesti cambiari
GENNAIO31Dati sensibili - Autorizzazione al trattamento dei dati idonei a rivelare le convinzioni religiose
31Diritto di accesso: l'interessato ha il diritto di ottenere la cancellazione dei soli dati trattati in violazione di legge
31Diritto di accesso: trattamento di dati personali lecitamente acquisiti da una "centrale rischi privata"
31L'interessato può accedere ai dati personali anche quando il titolare è soggetto pubblico
24La richiesta di cancellazione dei dati personali può essere proposta solo per trattamenti in violazione di legge
24Il Garante non è competente in tema di risarcimento danni
17La mancata regolarizzazione, nei termini stabiliti, del ricorso presentato ai sensi dell'art. 29 della legge n.675/1996 è inammissibile
10Riscontro alla richiesta di accesso e non luogo a provvedere
10In caso di adempimento alle richieste d'accesso con comunicazione dei dati richiesti, va dichiarato non luogo a provvedere sul ricorso
10Dati forniti dopo la presentazione del ricorso e rifusione delle spese
10Diritto di accesso: utenza telefonica mobile e chiamate in entrata e in uscita
10L'interessato ha il diritto di ottenere la cancellazione dei soli dati trattati in violazione di legge da una "centrale rischi privata"
10La richiesta di accesso può essere rinnovata dopo novanta giorni
10Il riscontro alla richiesta d'accesso dev'essere integrale ed effettivo