Garante per la protezione
    dei dati personali


Il trattamento dei dati effettuato presso una struttura periferica del Ministero della difesa, è conforme ai principi in materia di riservatezza espressi dalla legge n. 675/1996.

Roma li, 22 dicembre 1998        

Ministero della difesa        
Ufficio del Segretario generale        
I reparto        

OGGETTO: Trattamento dati sensibili presso l'arsenale militare di La Spezia.

E' pervenuta la risposta di codesto Ministero alla nota del 12/10/1998 con la quale questa Autorità richiedeva informazioni in ordine ai trattamenti di dati personali sensibili effettuati presso l'arsenale militare di La Spezia, oggetto di segnalazioni giornalistiche nello scorso mese di settembre

Alla luce degli elementi forniti, il Garante constata che le richieste di notizie inoltrate ai comandi e agli enti dipendenti erano volte ad un censimento delle tipologie di dati sensibili trattati, anziché, come paventato, ad una acquisizione centralizzata di tutte le precise informazioni di natura sensibile custodite dagli uffici periferici.

Così ricostruita, la vicenda non presenta profili di illegittimità essendo il censimento delle categorie di dati, delle finalità del trattamento e delle fonti normative di riferimento utile per il corretto adempimento degli obblighi previsti dalla legge n. 675/1996.

Analoga considerazione va fatta per la successiva nota informativa del 25 settembre u.s., pervenuta al Garante, con la quale codesto Ministero ha fornito ai propri uffici periferici indicazioni esemplificative concernenti le principali ipotesi di trattazione di "dati particolari" da parte della stessa amministrazione militare.

IL PRESIDENTE