Garante per la protezione
    dei dati personali


A seguito di altra richiesta pervenuta dalla società Cattolica di Assicurazione, il Garante rinnova la specifica autorizzazione per il trattamento dei dati idonei a rivelare le convinzioni religiose dei soci.

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Vista la legge 31 dicembre 1996, n. 675, e successive modificazioni ed integrazioni, in materia di tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali;

Vista la richiesta di autorizzazione per il trattamento dei dati sensibili presentata dalla società Cattolica di Assicurazione - Coop. a r. l., ai sensi dell'articolo 22, comma 1, della medesima legge, con particolare riferimento alle operazioni di raccolta e di conservazione dei dati;

Considerato che una parte dei trattamenti effettuati da tale società è disciplinata dall'autorizzazione generale n. 5/1998, rilasciata da questa Autorità il 30 settembre 1998, la quale si applica anche alle attività di assicurazione (Capo I);

Visto l'articolo 10 dello statuto della Società Cattolica di Assicurazione, il quale presuppone l'ammissione dei soli soci che professano la religione cattolica e che manifestano sentimenti di adesione alle opere cattoliche;

Considerato che tale previsione statutaria comporta un trattamento dei dati sensibili non previsto dalle autorizzazioni generali emanate dal Garante ai sensi dell'articolo 41, comma 7, della legge n. 675/1996, come modificato dall'articolo 4, comma 1, del decreto legislativo 9 maggio 1997, n. 123;

Considerato che il Garante si è riservato di prendere in considerazione specifiche richieste di autorizzazione il cui accoglimento sia giustificato da circostanze del tutto particolari o da situazioni eccezionali, come ribadito nel Capo VI, par. 4) della citata autorizzazione n. 5/1998;

Ritenuto che il trattamento effettuato dalla Società Cattolica di Assicurazione e oggetto della richiesta di autorizzazione è meritevole di considerazione anche in ragione dello scopo mutualistico evidenziato all'articolo 3 del citato statuto, in base al quale la Società offre ai propri soci contratti di assicurazione a condizioni particolarmente vantaggiose;

Ravvisata l'opportunità di disciplinare il trattamento oggetto di autorizzazione in base alle medesime condizioni contenute nell'autorizzazione n. 5/1998;

Autorizza la Società Cattolica di Assicurazione - Coop. a r. 1. a trattare i dati idonei a rivelare la convinzione religiosa dei soci, limitatamente ai dati e alle operazioni strettamente pertinenti per l'applicazione dell'articolo 10 dello statuto citato in premessa e per le sole finalità di applicazione di tale disposizione.

La presente autorizzazione viene rilasciata alle medesime condizioni previste dall'autorizzazione generale n. 5/1998.

Roma, 13 ottobre 1998

IL PRESIDENTE