Garante per la protezione
    dei dati personali


vedi anche:

provv. Amministratori di sistema
Provvedimento di modifica
Misure di semplificazione
Proroga del 12 febbraio 2009
 e faq

Amministratoridi sistema: avvio di una consultazione pubblica

Provvedimento del 21aprile 2009

IL GARANTE PER LAPROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

NELLA riunione odierna, in presenza delprof. Francesco Pizzetti, presidente, del dott. Giuseppe Chiaravalloti,vicepresidente, del dott. Mauro Paissan e del dott. Giuseppe Fortunato,componenti e del dr. Filippo Patroni Griffi, segretario generale;

VISTO il Codice in materia di protezionedei dati personali (d.lg. 30 giugno 2003, n. 196) e, in particolare, gli artt.31 ss. e 154, comma 1, lett. c) e h), nonchÄ il disciplinare tecnico in materiadi misure minime di sicurezza di cui all'allegato B del medesimo Codice;

VISTO il provvedimento del Garante del 27 novembre 2008 relativo a "misure e accorgimentiprescritti ai titolari dei trattamenti effettuati con strumenti elettronicirelativamente alle attribuzioni delle funzioni di amministratore disistema", pubblicato sulla G.U. n. 300 del 24 dicembre 2008;

VISTO il provvedimento del Garante del 12 febbraio 2009, pubblicato sulla G.U. n. 45 del 24 febbraio 2009,con il quale sono stati unificati e contestualmente prorogati i termini perl'adempimento delle prescrizioni contenute nel citato provvedimento del 27novembre 2008;

TENUTO conto di quanto emerso a seguitodi alcuni incontri svoltisi presso l'Autoritł con alcune associazionirappresentative di categoria e, in particolare, con Asstel in data 19 marzo2009, Confindustria in data 20 aprile 2009 e Abi in data 21 aprile 2009, edelle memorie e quesiti pervenuti anche da parte di singoli titolari deltrattamento, a seguito dei quali sono state predisposte alcune faq (risposte aquesiti posti piŁ frequentemente) da pubblicare sul sito dell'Autoritłwww.garanteprivacy.it;

CONSIDERATO che la prescrizione di misurenecessarie e specifiche, finalizzata ad identificare misure e accorgimenti chedevono essere adottati in caso di trattamenti effettuati con strumentielettronici relativamente alle attribuzioni delle funzioni di amministratore disistema, impone una ulteriore riflessione sull'impatto che queste possono averesui titolari dei trattamenti, anche tenuto conto della scadenza al 30 giugno2009 della proroga in corso;

RITENUTO che, a completamento deglielementi acquisiti, l'Autoritł intende avvalersi di ulteriori elementi divalutazione anche attraverso l'acquisizione di osservazioni e commenti da partedei titolari del trattamento che ne abbiano interesse;

VISTE le osservazioni formulate dalsegretario generale ai sensi dell'art. 15 del regolamento del Garante n.1/2000;

Relatore il prof. Francesco Pizzetti;

DELIBERA

a) di attivare le procedure necessarievolte ad acquisire osservazioni e commenti da parte dei titolari deltrattamento ai quali il provvedimento si rivolge con esclusivo riferimento aquanto prescritto al punto 2 del dispositivo del provvedimento del 27 novembre 2008.

Osservazioni e commenti potrannopervenire entro il 31 maggio 2009 all'indirizzo dell'Autoritł di Piazza diMonte Citorio n. 121, 00186 Roma, ovvero all'indirizzo di posta elettronica: ads@garanteprivacy.it.

b) di trasmettere copia del presenteprovvedimento al Ministero della giustizia-Ufficio pubblicazione leggi edecreti, per la sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblicaitaliana.

Roma, 21 aprile 2009

Il presidente
Pizzetti

Il relatore
Pizzetti

Il segretario generale
Patroni Griffi