Garante per la protezione
    dei dati personali

Newsletter

EXPORT DI DATI PERSONALI SICURO VERSO LE ISOLE DELLA MANICA

La Commissione riconosce l’adeguatezza delle norme sulla privacy dello Stato di Guernsey

Con una decisione pubblicata sulla GUCE del 25 novembre 2003, la Commissione europea ha stabilito che il livello di protezione dati nello Stato di Guernsey è "adeguato" ai fini del trasferimento di dati personali dal territorio dell’UE verso soggetti residenti in tale Stato (Articolo 25(2) della Direttiva 95/46/CE). Il Guernsey si aggiunge dunque agli altri quattro Stati (Svizzera, Ungheria, Canada, Argentina) per i quali la Commissione ha già pubblicato analoghe decisioni; ricordiamo inoltre che l’accordo detto di "approdo sicuro" (Safe Harbor) permette il trasferimento di dati personali verso le imprese con sede negli USA che abbiano aderito all’accordo stesso.

La Commissione, come previsto dalla Direttiva, ha consultato il Gruppo che riunisce le Autorità europee di protezione dati, il quale ha espresso parere favorevole (5/2003) riconoscendo la sostanziale conformità della legge di protezione dati approvata dallo Stato di Guernsey con i principi della Direttiva 95/46. Ricordiamo che il Gruppo ha recentemente pubblicato un parere (6/2003), relativo all’adeguatezza della protezione dei dati nell’Isola di Man, formulando anche in questo caso una valutazione positiva. La decisione della Commissione è attesa per le prossime settimane.