Garante per la protezione
    dei dati personali

Newsletter

I GARANTI DI TUTTA EUROPA RIUNITI A SIVIGLIA

Dal 3 al 4 aprile si svolgerà a Siviglia l'annuale Conferenza di primavera dei Garanti europei. Per l'Autorità italiana saranno presenti tutti i componenti e il segretario generale. I temi che verranno affrontati nella Conferenza riguardano il settore delle Tlc; il trasferimento internazionale dei dati; il ruolo delle Autorità di garanzia l'attuazione della direttiva "madre" sulla privacy del 1995; la situazione dei Paesi che si candidano a far parte del Gruppo dei Garanti UE. Stefano Rodotà, presidente dell'Autorità italiana, e presidente dei Garanti UE, farà il punto sull'attuazione della direttiva europea, entrata in vigore nel 1998, sul lavoro svolto dalle Autorità in un periodo che ha visto sul tappeto questioni rilevanti, quali la conservazione dei dati di traffico telefonico, i sistemi di autenticazione on line, la richiesta di accesso da parte delle autorità statunitensi alle banche dati delle compagnie aeree europee, e sulle iniziative che il Gruppo intenderà prendere in futuro. Mauro Paissan terrà una relazione sulle più importanti decisioni adottate dal Garante in materia di telecomunicazioni, in particolare sull'uso di Sms e Mms, sul fenomeno dello spamming e sulle nuove tecnologie di comunicazione. Giovanni Buttarelli, segretario generale dell'Autorità, interverrà invece sui codici di deontologia, previsti dal decreto legislativo n.467 del 2001, quale strumento di autoregolamentazione.