Garante per la protezione
    dei dati personali

Newsletter

IL SALUTO DEL PRESIDENTE DELLA CAMERA

Saluto del Presidente della Camera dei deputati, Pier Ferdinando Casini, in occasione della presentazione della relazione dell’Autorità Garante per la tutela della privacy:

"Do il benvenuto al Presidente della Repubblica e alle altre personalità oggi qui convenute.

Il diritto alla riservatezza tutela la spontaneità di ogni uomo e di ogni donna da una pressione sociale enormemente accresciuta dalle nuove tecnologie.

E’ uno dei beni più preziosi e al contempo più duramente minacciato nelle società contemporanee, non a caso definite società dell’informazione.

La Carta dei diritti dell’Unione europea contiene all’articolo 8 forse la più avanzata definizione di questo diritto e delle sue specifiche forme di tutela attraverso un’autorità di garanzia.

E’ un importante punto di arrivo cui il nostro paese ha molto contribuito, ma è anche un punto di partenza per il costruttivo confronto che si sta svolgendo in campo mondiale.

Vi sono domande sempre nuove di tutela ed occorre rispondere ad esse con un continuo aggiornamento, ma anche con la massima qualità e semplicità possibile della normativa per evitare contrasti con altri valori di libertà.

Soprattutto sul terreno cruciale dell’aggiornamento e della qualità della normativa Parlamento e Autorità possono collaborare con grande vantaggio dei cittadini. Il Presidente della Camera farà la sua parte nell’ incoraggiare l’attenzione alla concreta esperienza dell’Autorità nell’attività legislativa.

La presentazione in Parlamento della relazione annuale alla presenza del Capo dello Stato rappresenta una delle forme più importanti per realizzare un effettivo raccordo tra le istituzioni su questa delicatissima materia. Sono certo che dalle parole del Garante, che in questo Palazzo è stato protagonista non dimenticato per passione e autorevolezza politica, emergeranno indicazioni preziose per il nostro ulteriore lavoro in futuro".

Roma 17 luglio 2001