Garante per la protezione
    dei dati personali

Newsletter

IL GARANTE CHIEDE INFORMAZIONI

Nei giorni scorsi, su un quotidiano nazionale veniva riportata la notizia di una raccolta di dati personali promossa da una società di Milano attraverso un questionario inviato per posta ai cittadini. Il questionario, da compilare per poter partecipare ad un concorso e vincere un viaggio, conterrebbe domande riguardanti non solo gusti personali, stili di vita, informazioni sui consumi e sul reddito, ma anche dati personali, anche a carattere sensibile.

Il Garante ha, pertanto, invitato la società a fornire con la massima urgenza precisi elementi di valutazione in merito all'iniziativa, con particolare riguardo al testo del questionario, alle modalità di trattamento dei dati (finalità, logica ed ambito di comunicazione), nonché alle misure e agli accorgimenti adottati per tutelare i diritti dei cittadini (informativa, consenso, misure di sicurezza).