Garante per la protezione
    dei dati personali

Newsletter

LOCALIZZAZIONE CELLULARI: IL GARANTE CHIEDE INFORMAZIONI

Allo scopo di consentire un'esauriente valutazione della tematica della cosiddetta "localizzazione" degli apparecchi di telefonia mobile, il Garante ha chiesto ai tre gestori di telecomunicazioni mobili nazionali di trasmettere, entro il 26 marzo prossimo, dettagliate informazioni e notizie, anche sulla base di un'allegata relazione tecnica. Il Garante ha invitato ad indicare, in particolare: a) le precise modalità di raccolta ed eventuale registrazione dei dati, relativi ai luoghi nei quali si trovano gli apparecchi, specificando se i dati stessi sono acquisiti solo in occasione delle conversazioni; b) il tipo di dati raccolti ed il periodo di eventuale conservazione; c) le categorie di incaricati che hanno accesso a tali dati all'interno della struttura; d) se le predette operazioni di trattamento dei dati riguardano solo gli abbonati o anche carte ricaricabili.