PARLAMENTO EUROPEO E CONSIGLIO DELLUNIONE EUROPEA

 

DECISIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO

del 14 gennaio 2009

relativa alla nomina del Garante europeo della protezione dei dati e del Garante aggiunto

(2009/30/CE – Pubblicata sulla GUUE n. L 11 del 16.1.2009)

 

IL PARLAMENTO EUROPEO E IL CONSIGLIO DELLUNIONE EUROPEA

 

visto il regolamento (CE) n. 45/2001 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 dicembre 2000, concernente la tutela delle persone fisiche in relazione al trattamento dei dati personali da parte delle istituzioni e degli organismi comunitari, nonch la libera circolazione di tali dati (1), adottato in base allarticolo 286 del trattato CE, e in particolare larticolo 42, paragrafo 1,

visto lelenco di candidati proposto dalla Commissione il 21 ottobre 2008, conformemente allarticolo 42, paragrafo 1, del regolamento (CE) n. 45/2001, in seguito ad un invito pubblico a presentare candidature, ai fini della nomina del Garante euroeo della protezione dei dati e del Garante aggiunto,

considerando che occorre procedere, di comune accordo tra il Parlamento europeo e il Consiglio, alla nomina del Garante europeo della protezione dei dati e del Garante aggiunto, con effetto dal 17 gennaio 2009 per un periodo di cinque anni,

DECIDONO

 

Articolo 1

Sono nominati per il periodo dal 17 gennaio 2009 al 16 gennaio 2014:

Garante europeo della protezione dei dati: Peter HUSTINX,

Garante aggiunto: Giovanni BUTTARELLI.

 

Articolo 2

Gli effetti della presente decisione decorrono dal giorno delladozione.

 

Articolo 3

La presente decisione pubblicata nella Gazzetta ufficiale dellUnione europea.

Fatto a Bruxelles, add 14 gennaio 2009.

Per il Parlamento europeo

Il presidente

H.-G. PTTERING

 

Per il Consiglio

Il presidente

A. VONDRA

NOTE                                   

(1) GU L 8 del 12.1.2001, pag. 1.